Azoto liquido

L'azoto liquido, ha un punto di ebollizione di -195°C e un costo di produzione ragionevole. Questo è molto utilizzato per il raffreddamento di apparecchiature scientifiche.

La crioconservazione di campioni biologici e vari altri processi nei quali è necessario ottenere o conservare temperature estremamente basse.

Tra le applicazioni principali ricordiamo:

  • Biologia
  • Industria alimentare
  • Cucina e gastronomia
  • Industria chimica
  • Ricerca scientifica
  • Tecnologie edili
  • Metallurgia
  • Tecnologie ambientali
  • Tecnologie mediche (ambito dermatologico ecc.)
  • Informatica
  • Utilizzo medico veterinario, per gli allevamenti (conservazione del seme)
 

 

 

 

 
 

Comments are closed.